Content Marketing: a cosa serve?

La domanda che molti in realtà si pongono è: ma serve a qualcosa? La risposta breve è: sì. La risposta lunga invece è: certo che sì ed ora vi spiego perché.Innanzitutto, cos'è il Content Marketing?

Una buona definizione può essere:

Il Content Marketing è il processo di marketing e business atto a creare e distribuire contenuto di valore ed interessante per attirare, acquisire e coinvolgere un publico mirato ben definito – con l'obiettivo di portarlo ad una azione di acquisto.

Questa è di Joe Pulizzi (traduzione mia).

Io la metterei giù così:

Il Content Marketing è iniziare a vendere a chi non è ancora pronto a comprare.

Oppure:

Il Content Marketing è una vendita differita.

Ok, mi direte voi, ma in effetti... che cos'è? Come funziona?

Presto detto. Fare CM è offrire informazioni che siano interessanti e di valore.

E', insomma, tutto quel mare magnum di blog aziendali ed articoli o post sui social network. E' materiale gratuito a cui accedere giorno dopo giorno.

E' un posto a cui tornare per avere informazioni su quello che ci sta più a cuore: il nostro lavoro, la salute, i nostri hobby...

E' portare l'utente a rilassarsi per leggere qualcosa di sfizioso o ad approfondire qualcosa che lo interessa.

Se volete una lista di materiale per il vostro percorso di CM, eccovi una lista possibile:

  • Articoli

  • Infografiche

  • Schede disponibili per il download gratuito

  • Video tutorial su YouTube

  • Commenti su un evento del momento, etc.


La bellezza del Content Marketing


La sua bellezza è innanzitutto una: se fatto bene, sfata il mito della comunicazione online. Che ormai vi sarà uscito dalle orecchie, tante volte ve l'avranno ripetuto: dovete scrivere poche righe, andate subito al punto!

Perché? Perché chi legge ha poco tempo o è stupido...

Non è così.

Non è così se la vostra azienda ed il vostro lavoro vi appassionano.

In quel caso, condividete il vostro know-how e la vostra passione con chi sta dall'altra parte dello schermo.

Ogni parola ben detta, ogni informazione riscontrabile nella realtà è un punto a vostro favore. Se avrete la stima di un utente, vedrete, l'acquisto non sarà poi tanto lontano.

Troppa poesia? D'accordo.

Ricordate quando scrivevo (poche righe fa) che il Content Marketing è vendere a chi non è ancora pronto a comprare? Difatti, non potete prendere le persone per il bavero della giacca e portarli dentro al vostro negozio (fosse anche online).


E quindi, come funziona il Content Marketing?



Funziona così: quando avrete la loro attenzione (cliccano sul loro feed di Facebook quando vedono un vostro articolo) ed avrete anche guadagnato il loro interesso (leggono tutto fino in fondo), allora saranno pronti per conoscervi.

Alcuni di loro vi verranno a cercare (dal sito hanno cominciato a spulciare il vostro shop), altri avranno bisogno di qualche incentivo.

Hai detto incentivo?

Oh, yes!

  • Approfittate quindi dello spazio che vi siete ricavati su Internet per:

  • Ricordare le vostre offerte

  • Sottolineare cosa comporta iscriversi alla vostra newsletter (date loro qualcosa in cambio)

  • Fornire materiale gratuito per i nuovi iscritti o per gli iscritti più fedeli.

Alla fine di questo percorso – che è iniziato con un utente che si è imbattuto per caso in un vostro contenuto – alcuni dei vostri lettori saranno convertiti in clienti.

Se non è così, tornate indietro e chiedetevi:

Cosa ho sbagliato?

Alcune risposte possibili:

  • Materiale scritto svogliatamente o da qualcuno non competente

  • Frequenza bassa: non lasciate che passi un mese tra un articolo e l'altro. L'optimum non esiste, ma cercate di rispettare almeno un ritmo di un materiale alla settimana.

  • Il vostro sito non vi aiuta a dovere: dov'è il form per iscriversi? E lo shop è visibile o devo contattare telefonicamente il web-designer per scovarlo?

  • Niente incentivi. Nessuno fa niente per niente (amara verità...), fatevene una ragione e date qualcosa in cambio dell'iscrizione alla newsletter. E fate partecipi i vostri lettori delle promozioni.

Tutto qui?

Diciamo che questo è già un buon punto d'inizio.

© 2019 by Deep Marketing Italy

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon