Content Marketing: i Contenuti sono il futuro (grazie anche all’Internet delle Cose)

Se pensate che il Content Marketing sia importante ADESSO, non avete idea di quanto lo sarà tra pochi anni. Un reportage dal futuro. A bordo di un "taxi automatico".


Facciamo un salto indietro nel tempo al 2008


Steve Jobs aveva lanciato l'iPhone solo l'anno precedente. Gli smartphone erano un bene per pochi. I tablet non esistevano ancora. Ed il wi-fi non era diffuso negli spazi pubblici.



Ora facciamo un altro salto e torniamo al 2018



Sì, gli smartphone sono ovunque.

Guardiamo un po' di dati.

Secondo Wired (fonte Globalwebindex) “il tempo speso in rete dagli italiani è di 6 ore e 8 minuti al giorno su internet, su ogni tipo di dispositivo”. Sarebbero numeri impossibili da raggiungere per la maggioranza degli italiani solo su computer. Il tempo che passiamo su internet infatti è aumentato soprattutto grazie alla maggiore disponibilità di accesso su dispositivi mobili e portatili (ed anche grazie alla maggiore velocità di connessione).


Ed infine guardiamo al futuro. La rivoluzione dell'Iot – l'Internet delle Cose / the Internet of Things



Sono ormai 10 anni che abbiamo computer, tablet e smartphone con cui connetterci comodamente alla Rete.

E da poco tempo alcuni di noi hanno anche degli smart watches.

Che sono (solo) il primo step.

In un futuro prossimo cominceranno ad insinuarsi sempre di più nelle nostre vite sia altri “wearable”, sia molti nuovi device - inimmaginabili fino a pochi anni fa e possibili solo grazie agli sviluppi della robotica, dell’Intelligenza Artificiale, della Domotica.

E' il cosiddetto "Internet delle cose / Internet of Things".

Volendone dare una definizione:

L’Internet delle Cose è composto da device ed oggetti (al di là dei soliti computer, smarphone, etc) connessi ad Internet.

E questo futuro è già qui: Google Home è disponibile in Italia dal 27 Marzo 2018.

Ma quanto ci vorrà prima di avere uno schermo touch in doccia per scegliere i tipi di shampoo da comprare? Un assistente virtuale che possa prendersi cura dei nostri cari ammalati quando noi non ci siamo? Un "taxi automatico" a cui dare indicazioni... e con cui dialogare dei massimi sistemi (come nei romanzi di Philip K. Dick)?


Questo cosa significa per chi fa Content e Digital Marketing online?

Significa che l'utente medio avrà ancora più possibilità di interagire con aziende fornitrici di prodotti e servizi. Per essere chiari:

Ognuno di noi riceverà notifiche e leggerà articoli, post OVUNQUE, in qualsiasi situazione, su qualsiasi superficie e in qualsiasi forma.

In sintesi: il Content prodotto da un’azienda sarà un fattore sempre più importante nel marketing mix.

Tutto sta nell'essere pronti. Se non vogliamo che il futuro arrivi e ci colga impreparati.

© 2019 by Deep Marketing Italy

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon