Real Time Marketing: cos’è e come farlo

Come sfruttare le tendenze in tempo reale per una campagna social efficace + due strumenti semplici di Real Time Marketing.

Definizione


Partiamo dalle basi: cosa si intende per Real Time Marketing? Una definizione globalmente accettata non esiste, ma dovendo fare una sintesi possiamo dire che:

Il Real Time Marketing è una strategia di marketing basata sulle tendenze del momento

Che poi, tradotto, nei fatti significa: approfittare di una tendenza (un evento, una moda, un accadimento importante che sta facendo scalpore tra social e media) e cavalcarlo con una campagna pubblicitaria ad hoc.

Due esempi


Ma meglio delle definizioni funzionano gli esempi.

La Ceres ed il pulsante “dating”.

Ceres negli ultimi anni ha saputo sfruttare con maestria molte news ed eventi (tra questi: eclissi di sole, hooligan che sfasciano monumenti, emergenza rifiuti a Roma…). Una delle ultime news cavalcate è stata quella dell’annuncio da parte di Zuckerberg di un servizio/pulsante “dating” per Facebook.

Ecco la pubblicità di Ceres:



Netflix - ‘Designated Survivor’.


Un’altra azienda che sa come seguire le notizie del momente per attirare like, commenti e condivisioni sui social è Netflix. Che ha sfruttato la più lunga crisi di governo della Repubblica Italiana per fare ironia.

Come? Così:


Due strumenti per trovare le tendenze che fanno al caso vostro – subito


1. Google Trends


Andate su Google Trends, controllate in altro a destra che sia settato sul Paese che vi interessa, cliccate “altre tendenze” e cliccate in basso “Altre tendenze”. Così visualizzerete tutte le tendenze del giorno:



Se così facendo non trovate niente che faccia al vostro caso (state cercando qualche fatto di tendenza ad esempio sui giocattoli, diciamo), cliccate sul tab “Tendenze di ricerca in tempo reale”.

Da qui potrete ricercare le tendenze per argomento - Affari, Benessere, Intrattenimento, Prima Pagina, Scienze e Tecnologia, Sport:



Ma se ancora non siete stati fortunati, non vi resta che verificare quali sono le notizie legate al vostro argomento che hanno riscosso più interesse sul web digitando sul tab in blu “Esplora gli argomenti” quello che vi sta a cuore.

Digitate per esempio “giocattoli” e potrete visualizzare in alto un grafico con l’indice di popolarità di questo trend (da 1 a 100) degli ultimi 12 mesi (ma potete settarlo su un asse temporale più ristretto) ed in basso gli argomenti correlati:



2. Twitter


Twitter è l’altro strumento-principer per il Real-Time Marketing.

Perché è utile? Perché mentre Google Trends sonda tutto lo scibile di Internet (dando inevitabilmente molto peso ai grandi media outlet), Twitter dà una visione in tempo reale degli argomenti più twittati nelle ultime ore.

Motivo per cui se avete un profilo aziendale twitter attivo ed avete la bravura di elaborare una campagna-lampo per cavalcare un trending topic, avrete la possibilità di attirare decine se non centinaia di engagement (vedi il caso sopracitato di Netflix).


Dove trovate i trending topics?

Dal vostro smartphone vi basterà cliccare sul tab “ricerca” per vedere le “Tendenze per te”. Oppure, da desktop, queste appaiono direttamente sulla colonna di sinistra della vostra pagina:




Avvertenza: l’algoritmo alla base di “Tendenze per te” vi fornisce i trend in base alla vostra posizione ed ai vostri interessi.

Se invece volete un’analisi più oggettiva delle tendenze vi consiglio di usare un sito come Breaking-News:



L’ingrediente X.


Come avrete già capito dagli esempi, c’è un ingrediente segreto (ma neanche tanto) che è quasi sempre presente in queste campagne di RTM: l’ironia.

E’ un ingrediente indispensabile per “bucare” nella comunicazione e instaurare un dialogo con gli utenti (come resistere all’idea di commentare o di condividere pubblicità del genere?).

C’è un solo accorgimento da usare in questi casi: non fatevi prendere la mano e prestate bene attenzione a non oltrepassare i limiti (del buon gusto e del politically correct). Nessuna azienda vuole trovarsi tra le mani un epic fail da gestire.

© 2019 by Deep Marketing Italy

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon